venerdì 5 marzo 2021

La ricetta facile e originale della torta mimosa

La ricetta tradizionale della torta mimosa, il classico intramontabile in occasione della festa della donna, dona quel tocco di allegria e di freschezza alla tavola anche grazie al suo inconfondibile colore giallo che ci catapulta subito all'imminente arrivo della tanto attesa primavera. Gli ingredienti sono semplici, pan di spagna come base, crema pasticcera e la panna. La sua orgine, risale agli anni 50 ed è stata inventata esattamente A Contigliano, in provincia di Rieti da uno chef che presentò ad un concorso culinario a Sanremo questa torta ideata per omaggiarne uno dei suoi emblemi: i fiori.

torta-mimosa
La ricetta classica della torta mimosa e le sue origini


La lista degli ingredienti

per il pan di spagna 
4 uova grandi 
120 grammi di zucchero semolato 
120 grammi di farina per dolci 00 
1 pizzico di lievito vanigliato, facoltativo 
1 pizzico sale 

per la crema
500 grammi di latte intero, per me fresco 
150 grammi di zucchero semolato 
40 grammi di maizena o fecola 
5 tuorli d'uovo 
zeste di un limone o un cucchiaino di estratto di vaniglia 

per la bagna 
200 gr di acqua 
3 o 4 cucchai di zucchero semolato 
2 fettine di scorza di limone 
liquore a piacere tra cointreau, limoncello o liquore strega 

per la copertura 
400 gr di panna fresca
1 cucchiaio colmo di zucchero semolato

    Prepariamo insieme insieme la torta mimosa così

    pan di spagna
    1. Separiamo gli albumi dai tuorli e montiamo i primi a neve fermissima aggiungendo un pizzico di sale. Incorporiamo lo zucchero e continuiamo a montare aiutandoci con le fruste elettriche, nel mio caso il Bimby.
    2. Uniamo i tuorli, ed incorporiamoli al composto sino a che non inizieranno a formarsi delle bolle di aria che vedremo risalire verso la superficie. Con l'aiuto di un cucchiaio di legno od una spatola leccapiatti incorporiamo adesso con estrema delicatezza la farina a cui avremo aggiunto il lievito. Mescoliamo con movimenti dal basso verso l'altro, sempre con delicatezza, giacché il composto dovrà restare spumoso e con numerose bolle di aria.
    3. Imburriamo ed infariniamo 2 teglie da 18 cm e trasferiamo il composto al loro interno. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti e senza aprire il portello del forno sino a che non si sarà completata del tutto la cottura. Sformiamo e lasciamo raffreddare.

    crema pasticcera
    1. Seguiamo la ricetta base della crema pasticcera già presente sul blog
    la bagna
    1. Mettiamo in un pentolino l’acqua insieme allo zucchero ed alle zeste di limone prive del callo bianco, otterremo così un bel colore giallognolo. Quando avremo formato lo sciroppo spegniamo e lasciamo che si raffreddi prima di aggiungere 1 o 2 cucchiai del liquore che abbiamo scelto.

    assembliamo la torta mimosa
    1. Tagliamo i pan di spagna ottenendo per entrambi due dischi. Prendiamone uno e tagliamolo a strisce e poi a dadini e teniamo da parte.
    2. Sbagnamo le basi della torta con lo sciroppo e mettiamo la crema pasticcera, proseguiamo allo stesso modo con il secondo disco di èan di spagna che ricopriremo con la crema.
    3. Adagiamo il terzo disco di pan di spagna e sbagniamo con la bagna.
    4. Montiamo la panna con lo zucchero e ricopriamo la superficie della torta.
    5. Distribuiamo i cubetti di pan di spagan messi da parte. La nostra torta mimosa è pronta!

    Trucchi e consigli 

    • Possiamo sostituire la bagna al liquore con dello sciroppo di ananas
    • Per dare al pan di spagna un colore più giallo possiamo mettere una puntina di zafferano o di colorante giallo in polvere nell'impasto del pan di spagna.
    • Per ottenere la crema chantilly montiamo 100 gr di panna in più ed uniamola alla crema pasticcera quando si sarà raffreddata.

    Se ti è piaciuto questo post seguimi sui social e condividi il post con i tuoi amici sarà un gradito riconoscimento per il mio lavoro 

    4 commenti:

    1. Semplicemente incantevole! Ma quanto sei brava?!?
      Buon w.e.!
      A presto

      RispondiElimina
    2. Meravigliosa e buonissima la tua mimosa, anche io la faccio più o meno così. Un abbraccio grande e buona festa per domani.

      RispondiElimina

    Ogni commento e/o richiesta di chiarimento è gradito. Per risposte veloci scrivimi sulla pagina fb poiché ricevo le notifiche. Seguitemi per altre ricette iscriviti con GOOGLE per ricevere tutti gli aggiornamenti. Grazie ❤️