sabato 19 novembre 2016

Vellutata di zucca e porri con crostini al formaggio

La vellutata di zucca è uno di quei piatti ideali per la stagione fredda che profuma di casa, ha il calore del focolare domestico e rievoca il colore dominante dell'autunno: l'arancio. E' un vero e proprio comfort food facile e veloce da preparare ed in questa versione è arricchito dalla presenza dello zenzero che gli dona quel sapore lievemente speziato.

vellutata-di-zucca-e-porri-allo-zenzero
Vellutata di zucca e porri con crostini al formaggio




La lista degli ingredienti


per la vellutata di zucca e porro 
800 ml di brodo vegetale
500 grammi di zucca al netto
formaggio spalmabile, per me philadelphia
1 porro
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere o poco più
sale 

per i crostini al parmigiano reggiano 
3 fette di pane, per me sandwich americano
parmigiano reggiano
olio evo


Prepariamo insieme

i crostini al parmigiano reggiano 
    Per preparare i nostri crostini, seguiamo la ricetta presente a questo link
la vellutata di zucca e porri allo zenzero
  1. Laviamo con cura la zucca, priviamola dei semi e della buccia e tagliamola a dadi. Laviamo il porro e tagliamolo a rondelle.
  2. Portiamo al bollore il brodo vegetale, saliamo ed uniamo lo zenzero, la zucca ed il porro. Cuociamo a fuoco dolce per circa 30 minuti o sino a che la zucca potrà essere infilzata facilmente coi rebbi della forchetta.
  3. Spenta la fiamma, frulliamo il tutto sino ad ottenere una crema di zucca dall'aspetto vellutato.
    Versiamo nelle ciotoline, uniamo un filo di olio ed un cucchiaio di formaggio spalmabile e serviamo con i crostini ancora tiepidi.


…about me
The danish girl è un film che parla di amore assoluto, un amore che supera le convenzioni sociali, un amore che si dona ed è in grado di donare quello che più pesa in un rapporto di coppia: aiutare l'altro nel percorso più difficile della propria esistenza e donargli la libertà di essere ciò che semplicemente - o complicatamente - è. Parla di paure, smarrimenti e di coraggio, il coraggio di un essere di sfidare finanche se stesso per conoscere ed assecondare ciò che ha sempre serbato in cuore. Vi consiglio vivamente di non lasciarvelo sfuggire...


❝ Mi sento subito meglio quando ascolto il rumore della tua matita
Sei sempre stata più brava di me a fare ritratti: divento come mi vedi,
tu mi hai fatta bella, ed ora mi fai forte...
Quanto potere c'è in te ❞
 
Einar Wegener / Lili Elbe in "The danish girl"

2 commenti:

  1. Ho adorato quel film e adesso adoro la tua vellutata del colore del sole :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie per il consiglio sul film e grazie per questa vellutata!
    ti abbraccio

    RispondiElimina

Non perderti una ricetta, iscriviti all newsletter per ricevere contenuti esclusivi!