sabato 17 novembre 2012

Caramelle di cotognata dura allo zenzero

Vi ricordate la ricetta della cotognata che ho postato qualche tempo fa?! Beh, io adoro le spezie, la mia cucina ne è invasa, tanto che se non riesco a reperirne una, le mie amiche mi aiutano nella sua ricerca in diverse città :) Ebbene, lo scorso anno, una mia amica di ritorno da un viaggio mi portò delle caramelline piccantissime allo zenzero. Come fermare la mia irrefrenabile voglia di sperimentare?! Sperimentando naturalmente! Così ho creato una variante della cotognata appena fatta (bella ed utile coincidenza), trasformandola in deliziosi quadrotti aromatizzati al ginger. Meno piccanti ma certamente davvero buoni, ecco come realizzare le caramelle in cubetti di cotognata e zenzero.
Oggi ad esempio ho acquistato dello zenzero fresco, ben due bustine giacché non è così semplice trovarlo dove vivo io. Lo zenzero oltre ad essere un'ottima spezia ha delle spiccate virtù salutari di cui presto vi parlerò. Sono riuscita anche a far crescere una piantina questa estate ma al mio rientro dalla Sicilia... il tubero era compromesso così, la pianta che aveva raggiunto oltre un metro di altezza è morta ma, non demordo quindi ci riproverò di sicuro e quanto prima:)


caramelle-cotognata-dura
caramelle di mele cotogne, ricetta siciliana




La lista degli ingredienti


cotognata fresca
zucchero semolato
zenzero in polvere o cannella

    Prepariamo insieme le caramelle in cubetti di cotognata e zenzero
    1. Preparate la cotognata seguendo la ricetta che ho postato. Per la realizzazione dei quadrotti, mettete la cotognata appena scesa dal fuoco in una teglia rettangolare dandogli un'altezza di circa un centimetro e mezzo.
    2. Dopo due giorni sformate e tagliate le caramelle nella dimensione che desiderate. In una ciotola miscelate lo zucchero con lo zenzero in polvere (abbondate pure) e passate i quadrotti al suo interno affinché si ricoprano del tutto, conservate in luogo fresco ed asciutto - dureranno per mesi, sempre che non siate troppo ghiotti ;)


    Vi svelo un piccolo trucchetto, desiderate ottenere delle caramelle uguali tra loro e velocemente?! Utilizzate come me un affetta patate a quadretti.

    2 commenti:

    Non perderti una ricetta, iscriviti all newsletter per ricevere contenuti esclusivi!