Fiori d'arancio in... sciroppo

Come avrete letto nel precedente post, la durata dell'acqua ai fiori d'arancio è davvero limitata. Così, ne ho fatto dello sciroppo. Lo possiamo reperire presso i super ma, perché non autoprodurlo da sé?! In fondo è un vero gioco da ragazzi. Ecco il procedimento

sciroppo-fiori-arancio

Sciroppo di acqua di fiori d'arancio

La lista degli ingredienti


1/2 litro di acqua ai fiori d'arancio, per me di melangolo
500 grammi di zucchero semolato


Prepariamo insieme lo sciroppo di acqua ai fiori di arancio
  1. Versare l'acqua e lo zucchero in una pentola e mescolare sino al completo scioglimento dello zucchero.
  2. Portare a bollore a fiamma bassa e spegnere dopo che lo sciroppo di fiori di arancio sarà divenuto 1/3 del suo volume.

Possiamo utilizzare questo aromatico e profumatissimo sciroppo per preparare la famosissima pastiera napoletana, sul blog torvate la ricetta originale del maestro pasticcere Scaturchio, che l'ha esportata in tutto il mondo!

Commenti

Post più popolari