martedì 5 novembre 2019

La ricetta originale del gateau di patate napoletano, o gattò

La ricetta originale e semplicissima del gattò di patate o gateau napoletano è da considerarsi un vero e proprio comfort food, sia che si tratti di mangiarlo tiepido sia che lo si assapori freddo nelle stagioni più calde. Eletto in casa nostra a pieni voti come la ricetta perfetta come consistenza e sapore non manca di essere modificato di tanto in tanto per  far godere di volta in volta di ricche sorprese il nostro palato. A fine post vi indicherò qualche consiglio su cosa utilizzare come sostituti del formaggio o dei salumi.

gateau-di-patate
gateau di patate ricetta originale del gattò




La lista degli ingredienti

1 kg di patate, preferibilmente rosse o a pasta gialla
350 grammi di latte intero
180 grammi di provola, per me affumicata
150 grammi di salame o altro salume, per me affumicato
50 grammi di formaggio grattugiato, per me pecorino
2 uova medie
30 grammi di burro + quello per la teglia, per me bavarese
3 cucchiai di parmigiano reggiano
1 cucchiaino di sale
pangrattato qb
noce moscata e pepe, facoltativi


Prepariamo insieme il gateau di patate
  1. Peliamo e tagliamo le patate a pezzi di circa 3 o 4 centimetri, versiamoli nella pentola insieme al latte ed il sale e cuociamo, mescolando di tanto in tanto, sino a che si saranno ammorbidite e saremo in grado di schiacciarle – con il Bimby ho impiegato circa 25 minuti.
  2. Uniamo il burro, il pecorino grattugiato, la noce moscata ed il pepe ed amalgamiamo il tutto incorporando le uova, il pepe e la noce moscata.
  3. Preriscladiamo il forno a 180°C con la funzione ventilato.
  4. Imburriamo quindi una pirofila da forno e spolveriamo con un po' di pangrattato, ricopriamo il fondo della pirofila con metà del composto del gattò di patate, cospargiamo con la provola affumicata grattugiata grossolanamente ed il salame a dadini e copriamo con il rimanente gateau di patate.
  5. Versiamo sull'ultimo strato il parmigiano reggiano e distribuiamo alcuni fiocchetti di burro sulla superficie del gateau.
  6. Cuociamo a 180°C in forno caldo per 30 minuti circa o sino a che la superficie si sarà dorata e risulterà croccante. Togliamo dal forno e lasciamo riposare un quarto d'ora circa.
Serviamo tiepido o a temperatura ambiente a seconda dei gusti personali.

Buono a sapersi Per modificare il sapore del nostro gattò di patate e renderlo unico di volta in volta potremo utilizzare come formaggi il gruviera o il fontal, la scamorza o il provolone per un sapore più deciso, o del fiordilatte per un sapore più delicato. Al posto del salame potremo utilizzare prosciutto, mortadella, pancetta o salsiccia.

4 commenti:

  1. Che goduria con tutti quegli ingredienti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono buono davvero! Un bacio grandissimo e quando passi dal mare salutarlo per me 💖

      Elimina
  2. Io lo adoro e hai proprio ragione anche qui a casa mia è un vero e proprio "comfort food" che crea una festa appena arriva in tavola. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva il cibo che ci fa sentire a casa nostra :) Un abbraccio e buona settimana, a presto! :*

      Elimina

Non perderti una ricetta, iscriviti all newsletter per ricevere contenuti esclusivi!