lunedì 22 aprile 2013

Carciofi ammuttunati

I carciofi sono buoni e fanno bene e, visto che è stagione loro, li ho fatti alla siciliana proprio come li fa la mia mamma, sostituendo però i germogli dell'aglio che non avevo con l'erba cipollina ed il prezzemolo. La ricetta è davvero semplice ed economica ma questo ne non sminuisce affatto il sapore. I carciofi ammuttunati ovvero ripieni, sono un piatto che varia non solo da provincia a provincia ma da famiglia a famiglia, la presenza costante è quella del pangrattato, del formaggio stagionato e dell'olio evo ma per il resto, ognuno li ammuttuna (riempie) come più gli piace aggiungendo ad esempio anche della salsiccia. La mia quindi, è una semplice indicazione: potrete sostituire od aggiungere gli ingredienti, senza eliminare i primi tre naturalmente. Il concetto è quello di condire il pangrattato ed arricchirlo di sapore. La cottura avviene in pentola, quindi, potete considerarlo un piatto davvero poco calorico.

carciofi-ammuttunati
carciofi ripieni alla siciliana




La lista degli ingredienti


4 grossi carciofi
5 pugni di pangrattato
4 cucchiai di parmigiano
olio evo
erba cipollina o prezzemolo o talli di aglio
pepe


    Preparate i carciofi ammuttunati così
    1. Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne più piccole ed immergeteli in acqua acidulata con del limone.
    2. Condire il pangrattato con l'olio, gli aromi, il parmigiano, il sale ed una spruzzata di pepe. Prendete il carciofo, batterlo sul piano di lavoro per fare allargare le foglie e facilitare la farcitura. Riempirli con il pangrattato aromatizzato e salarli.
    3. Metterli in una pentola che sia in grado di contenerli tutti ben stretti tra loro ed a testa in sù, riempite la pentola con quattro dita di acqua e fate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti con il coperchio.
    4. Se lo desiderate gli ultimi 5 minuti mettete un cucchiaino di parmigiano sulla loro superficie e coprite, verificando la cottura di una delle foglie esterne.
    Vanno consumati tiepidi o a temperatura ambiente anche il giorno dopo, conditi con un filo di olio evo, quindi sono perfetti anche per un pi nic domenicale all'aria aperta.




    16 commenti:

    1. cara viviana
      grazie mille per essere passata dal mio blog e per le tue parole! Sei gentilissima :)
      Ne aprofitto anche per farti i complimenti per il tuo blog, mi piace molto tutto! L'impaginazione, la grafica, le foto, i contenuti, tutto davvero carinissimo!!!
      UN abbraccio
      federica

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao! Grazie a te per i bellissimi complimenti!!! UN abbraccio grande grande

        Elimina
    2. Sono buonissimi, grazie della ricetta. Sai che non li ho mai fatti i carciofi ripieni?
      Un bacio :)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Daniela, sono certa che non te ne pentirai, non sai quante volte ho chiesto a mia madre di farmeli quando sono andata a trovare la mia famiglia!

        Elimina
    3. che delizia...adoro i carciofi e questa è una ricetta che voglio provare sicuramente!!!^_^

      RispondiElimina
    4. Che bontà!! Li proverò subito subito! Grazie per lo spunto!

      RispondiElimina
    5. Ciao Viviana, pensa che i carciofi non mi sono mai piaciuti, ma ultimamente sto imparando ad apprezzarli. La tua ricetta capita quindi a fagiolo! =)
      Daniela

      RispondiElimina
    6. Bellissimo il tuo piatto, davvero invitante e presentato benissimo, veramente!
      A presto!

      RispondiElimina
    7. Ciao Vivi! :) Qui a Napoli diciamo 'mbuttunat :D eheheheh :D ;) Devono essere squisiti, salvo la ricetta! Bravissima la tua mamma e bravissima tu! Poi le ricette di famiglia hanno sempre un sapore speciale, quello dell'amore... :) Ti abbraccio forte, complimenti e buona serata :) :**

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie mille Vale! E' vero, le ricette di famiglia sono sempre speciali, e poi come le fa la mamma, non le fa nessuno :) UN mega abbraccio e buona giornata!

        Elimina
    8. Molto gustosi e invitanti!!! Complimenti per il tuo splendido blog!!! Un abbraccio e buona giornata

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Paola, grazie mille! Sono felice che ti piaccia. Buona giornata anche a te!

        Elimina

    Non perderti una ricetta, iscriviti all newsletter per ricevere contenuti esclusivi!