lunedì 1 febbraio 2021

Risotto al karkadè e salmone affumicato

La ricetta di questo risotto al karkadè e salmone affumicato ha preso corpo nella mia mente osservando il meraviglioso colore della tisana dalle innumerevoli proprietà benefiche che sorseggio un paio di volte a settimana. Mi sono chiesta perché non provare a portare questo sapore e questo rosso così intenso in una ricetta? E così trascorsa qualche settimana ho voluto osare. Il sapore leggermente acidulo del karkadè si sposa perfettamente con il salmone che apporta al piatto quella nota affumicata che ci piace tanto.

risotto-al-karkadè-e-saòmone-affumicato
Risotto al karkadè e salmone affumicato


La lista degli ingredienti

700 grammi di acqua 
340 grammi di riso per risotti 
120 grammi di salmone affumicato in fette 
80 grammi di vino bianco, per me frizzantino 
50 grammi di porro 
40 grammi di burro, per me bavarese 
16 grammi di fiori essiccati di karkadè in polvere 
un cucchiaino colmo di sale 
rucola per guarnire

    Prepariamo insieme il risotto al karkadè e salmone affumicato
    1. In una pentola portiamo al bollore l’acqua ed uniamo il karkadè, filtrandolo alla fine a seconda delle nostre preferenze.
    2. Intanto laviamo e tagliamo il porro a pezzetti . Facciamolo imbiondire nella caaseruola in cui avremo fatto precedentemente sciogliere il burro.
    3. Uniamo il riso e lasciamolo tostare, versiamo il vino e sfumiamo per un paio di minuti a fuoco medio.
    4. Versiamo un mestolo di acqua ed il sale e continuiamo la cottura incorporando un mestolo di acqua quando necessario.
    5. A fine cottura uniamo la dadolata di salmone affumicato avendo cura di tenerne da parte 4 striscioline per formare una rosellina qualora desiderassimo decorare il piatto e mantechiamo.


    Trovi la versione con da preparare con il tuo Bimby qui


    Proprietà e benefici del Karkadè

    Il Karkadè, che altro non è che il fiore di ibisco essiccato, ha moltissime proprietà e benefici per il nostro corpo. Contrasta la pressione alta, è un perfetto antiossidante, combatte il colesterolo cattivo, contrasta la ritenzione dei liquidi ed inoltre migliora la biodisponibilità del ferro. Ricco di vitamine A, C, D è inoltre fonte di calcio, magnesio e potassio


    Se ti è piaciuto questo post seguimi sui social e condividi il post con i tuoi amici sarà un gradito riconoscimento per il mio lavoro 


    Nessun commento:

    Posta un commento

    Ogni commento e/o richiesta di chiarimento è gradito. Per risposte veloci scrivimi sulla pagina fb poiché ricevo le notifiche. Seguitemi per altre ricette iscriviti con GOOGLE per ricevere tutti gli aggiornamenti. Grazie ❤️