sabato 6 novembre 2021

Il valore dell'artigianato e del fatto a mano nel tempo

Non finirò mai di dirlo... il tempo sembra volare così come lo è un battito d'ali... Con l’arrivo dell’autunno pensare che il Natale sia ormai dietro l’angolo viene più che spontaneo e naturale. Ho già visto alberelli natalizi spuntare ed adornare negozi e case e la conseguenza più che immediata è quella che la corsa per l’acquisto dei regali originali per i nostri cari abbia dunque avuto inizio.

Quest’anno ho deciso di rivolgere le mie attenzioni sui prodotti artigianali. Sono sempre stata affascinata dal fatto in casa così come lo sono del fatto a mano, sicuramente la scelta dei doni ricadrà dunque su questi… Sarà perché la mia mamma ha da sempre preparato con le sue mani con tanta cura, amore e dedizione tutto ciò che poteva fare per  noi figli e per i parenti, dalla cucina al cucito non c'era nulla che non sapesse essere in grado di fare e donare. Ricordo ancora i bellissimi costumi che indossavamo per il carnevale e ricordo con non poca nostalgia gli abiti che disegnavo e che lei sapientemente cuciva per me con una maestria senza eguali.

L'artigianato ed il fatto in casa racchiudono in sé tre parole fondamentali: passione, amore e dedizione. Di conseguenza, come riverbero di questi sono fatti di piccoli gesti ripetuti che riescono a dar vita a creazioni uniche nel loro genere.

Qualche tempo fa mi sono imbattuta su Mooza, una startup che è un vera e propria vetrina per i creativi più disparati sia per stile che per estrosità. Dalla lavorazione del cuoio sino a quella dei tessili, dal  legno ai monili, dal vetro alla ceramica la possibilità di scoprire regali particolari e di poterli acquistare online direttamente dalle botteghe di artigiani italiani mi ha letteralmente conquistata. 

borsa-a-mano
ph: ©4:48 sartoria creativa

Il mio occhio incuriosito non può fare a meno di scrutare un po' ovunque alla ricerca di ciò che più si avvicina ai miei gusti personali e gli accessori e gli abiti catturano spesso la mia attenzione. Vuoi perché mi piacerebbe poter ricreare dai cartamodelli gli abiti che tanto adoro, vuoi perché indossare qualcosa di esclusivo da quel senso di unicità che non guasta o ancora perché da sempre trovo che l'originalità ci contraddistingua e rappresenti un prolungamento della nostra personalità, sono sempre alla ricerca di ispirazione e dato che con  l’approssimarsi delle feste natalizie si ha la possibilità di donare ai propri affetti qualcosa che rispecchi i loro gusti personali - senza per questo accantonare il proprio desiderio di coccolarli con ciò che piace anche a noi - vi suggerisco di navigare tra le innumerevoli creazioni particolari che arricchiscono il sito.

Le borse ad esempio quest’anno sono la mia croce e delizia. Sia che sfoggino un'anima rock - adoro le borchie - sia che abbiano una nota romantica tra il retrò ed il vintage, le borse mi affascinano moltissimo. 

Che si tratti di borse a mano, a tracolla o delle utilissime shoopping bag le trovo assolutamente indispensabili per completare un outfit discreto, sofisticato od esuberante che sia. La capienza poi la trovo fondamentale in certe occasioni anche se sempre più spesso vorrei passare alle mini pochette perché trovare qualcosa all’interno della mia borsa è diventata una vera e propria impresa titanica - succede solo a me? Ditemi di no ve ne prego! Sì, perchè un po' come avviene nella borsa della celeberrima Mary Poppins, nelle nostre borse si può trovare davvero di tutto dentro senza riuscire a trovare quello che ci serve nell'immediato.  Credo di aver già la soluzione per il regalo che farò a me stessa ed a qualche amica questo Natale. 

E voi di che borsa o di che regalo siete?!


Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento e/o richiesta di chiarimento è gradito. Per risposte veloci scrivimi sulla pagina fb poiché ricevo le notifiche. Seguitemi per altre ricette iscriviti con GOOGLE per ricevere tutti gli aggiornamenti. Grazie ❤️